“Le nostre armi sono la mente ironica contro quella letterale, la mente aperta contro i creduloni, la coraggiosa ricerca della verità contro le impaurite ed abiette forze che pongono limiti all’indagine” (Christopher Hitchens).

Benvenuti sulla pagina UAAR dedicata all'informazione, alla satira ed all'Umorismo Ateo, Agnostico e Razionalista.

 

Un po’ ingrati, i vescovi, nei suoi confronti. Del resto, come abbiamo scritto più volte, i cimiteri italiani sono pieni di politici che pensavano di conservare il potere facendoseli amici.

Gli slogan di Renzi e quelli della Cei (A ragion veduta - Il mondo osservato dall’Uaar)

Non sorprende che i media nostrani puntino principalmente sull’esaltazione del presunto giro di vite papale, magari associandolo ad altri provvedimenti di tutt’altro tipo come la rimozione del vescovo paraguaiano Livieres Plano. Senza notare che, se così fosse, il Vaticano starebbe implicitamente ammettendo che, sinora, la protezione dei prelati pedofili è stata ampia, articolata e altolocata.

Il primato di Wesolowski, ex arcivescovo sotto custodia cautelare in Vaticano (A ragion veduta - Il mondo osservato dall’Uaar)

Siamo ormai una realtà a se stante e quasi incomprensibile, dove aspirare a vivere in un normale paese europeo è ormai un pensiero rivoluzionario.

Il fallimento della controriforma spagnola sull’aborto (A ragion veduta - Il mondo osservato dall’Uaar)

Non sorprende che, ancora una volta, le istituzioni prendano posizioni che collidono con la laicità dello Stato. Stupisce semmai che, a questo scopo, un premier che ha fatto della modernizzazione il suo brand ricorra a mezzucci arcaici come l’uso di oscuri commi all’interno di decreti attuativi.

Il Fondo Edifici di Culto confermato tra le destinazioni dell’Otto per mille (A ragion veduta - Il mondo osservato dall’Uaar)

Tali strutture godono di privilegi e possono esercitare una forma di esclusione per chi non fa parte del “club”. I laici devono quindi stare attenti, se vogliono fare questa esperienza alternativa. Un’associazione confessionale o una parrocchia possono lasciare all’addiaccio il viaggiatore “infedele” che non ha la tessera sconto. Formalmente è un loro diritto, che stride però con la tanto diffusa retorica dell’accoglienza e della misericordia cristiane.

Il cammino di Darinka e le “credenziali del pellegrino” (A ragion veduta - Il mondo osservato dall’Uaar)

Ricapitolando: con l’otto per mille statale da destinare alle scuole si dovrebbe finanziare un edificio religioso, di proprietà non statale ma di un fondo autonomo, che finora ha ospitato una scuola pubblica, che adesso è stata costretta a sistemarsi altrove, con spese di adeguamento che ricadono sul Comune e sulla stessa scuola e tra i disagi patiti da chi la scuola la vive quotidianamente. In pratica l’ennesimo favore clericale a spese di tutta la cittadinanza.

Il Fec, l’otto per mille e l’ennesima norma “ad ecclesiam” (A ragion veduta - Ilmondo osservato dall’Uaar)